Ecco il nuovo strumento di cattura di Windows 10

Lo strumento di cattura di Windows 10 è stato interamente rivisto da Microsoft, rendendolo più efficace, elastico ed immediato da usare. Basta una combinazione di tasti per sfruttare tutte le nuove opzioni disponibili.

strumento di cattura di Windows 10

Esistono svariati metodi per eseguire uno screenshot di ciò che stai vedendo sul monitor del tuo computer. Il più utilizzato consiste semplicemente nel premere il tasto Stamp e poi incollare l’immagine appena catturata in un qualsiasi software di grafica digitale, come Paint, Photoshop ecc…

In alternativa, la pressione combinata dei tasti WIN + Stamp, permette di salvare la cattura in formato PNG direttamente all’interno della cartella Screenshot. Un sistema semplice ma poco elastico.

L’October Update, tra le molte novità portate con se, ha introdotto anche un nuovo strumento di cattura molto più dinamico, versatile ed attivabile attraverso la pressione combinata dei tasti WIN + SHIFT + S.

Una volta inviata questa nuova combinazione ti tasti, vedrai comparire nella parte alta dello schermo un piccolo menù che ti permetterà di scegliere ben tre tipologie differenti di cattura: quella classica dello schermo intero, una selezione rettangolare personalizzata, oppure una di forma libera.

A cattura eseguita, l’immagine risulterà disponibile all’interno del menù delle notifiche, da dove potrai facilmente selezionarla per aprirla con lo Strumento di modifica. Vediamo come funziona.

Avviare il nuovo strumento di cattura di Windows 10

Per eseguire uno screenshot con in nuovo strumento di cattura di Windows 10, devi innanzitutto premere la combinazione di tasti WIN + SHIFT + S. Così facendo apparirà il menù di cattura nella parte alta dello schermo sotto forma di un insieme di quattro semplici icone.

strumento di cattura di Windows 10

Catturare un’area rettangolare

Selezionando la prima icona a sinistra, quella rappresentante un rettangolo, puoi rapidamente creare una casella rettangolare trascinando il puntatore del mouse per racchiudere la selezione da catturare.

strumento di cattura di Windows 10

Catturare una forma libera

La seconda icona, quella con la forma di un lazo, permette, trascinando liberamente il cursore, di creare una selezione di una forma a tuo piacimento comprendente ciò che desideri catturare.

strumento di cattura di Windows 10

Catturare l’intero schermo

Una volta cliccata la terza icona, quella rappresentata da un piccolo schermo, verrà immediatamente catturato tutto ciò che vedi a monitor.

strumento di cattura di Windows 10

Cliccando l’ultima icona, quella con la X, chiudi semplicemente lo strumento di cattura di Windows 10.

In ogni caso, indipendentemente dal tipo di cattura effettuata, l’immagine risulterà disponibile all’interno del menù delle notifiche. Cliccandoci sopra potrai aprirla nel pannello Cattura e annota per modificarla e salvarla successivamente come file.

strumento di cattura di Windows 10 strumento di cattura di Windows 10

Ecco il nuovo strumento di cattura di Windows 10. E tu? Cosa ne pensi? Lascia la tua opinione tramite l’apposita sezione Commenti sul fondo e non dimenticarti di iscriverti alla mia Newsletter o al mio Feed RSS per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli pubblicati.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTAMI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condividi ora!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons