Password di Windows 10 persa o dimenticata? Così risolvi il problema

Alle prese con la password di Windows 10 persa o dimenticata? Non disperate, scopriamo insieme come bypassare il problema creando un nuovo utente amministratore libero da password.

Password di Windows 10 persa o dimenticata

Password, password e ancora password. Ce ne sono praticamente ovunque ed ovviamente risulta sempre più probabile la possibilità di dimenticarsene qualcuna. Ed eccoci quindi a parlare della password di accesso a Windows 10, una delle password più dimenticate o smarrite di tutti i tempi.

Ma se anche voi rientrate in questa categoria e siete quindi alle prese con la password di Windows 10 persa o dimenticata, non disperate. Oggi vedremo insieme come riuscire a bypassare il problema creando un nuovo utente amministratore libero da password, con il quale accedere liberamente a Windows per poi modificare semplicemente le credenziali di accesso.

Notate bene che la seguente procedura risulta valida solamente nel caso si effettui l’accesso a Windows 10 tramite un account locale. Se invece l’accesso viene eseguito attraverso un Microsoft Account, la procedura per il ripristino risulta essere molto più semplice. Sarà sufficiente collegarsi all’indirizzo https://account.live.com/ResetPassword.aspx e seguire passo passo le istruzioni riportate a monitor.

Ma passiamo dunque a parlare dell’account locale e di come ripristinare la password di Windows 10 persa o dimenticata.

Ripristinare la password di Windows 10 su Account Locale

La prima cosa che dovete fare è avviare il PC utilizzando o una chiavetta USB o un DVD in cui sia presente Windows 10. Se non ne siete in possesso, potete procurarvi tutto il necessario utilizzando lo strumento per la creazione dei supporti messo a disposizione da Microsoft e di cui abbiamo parlato in questo nostro precedente articolo.

Nel corso delle prime fasi di avvio del sistema operativo, premete sulla tastiera la combinazione di tasti  SHIFT + F10 fino a che vedrete comparire a monitor il prompt dei comandi.

Ora dovete spostarvi nell’unità nella quale risulta installato Windows 10, solitamente il percorso è identificato dalla lettera C, quindi scrivete all’interno del prompt dei comandi C: e confermate con Invio. Proseguite dunque inserendo la seguente istruzione:

move\windows\system32\utilman.exe\windows\system32\utilman.exe.bak

Confermate con Invio e proseguite inserendo:

copy\windows\system32\cmd.exe\windows\system32\utilman.exe

Confermate l’istruzione premendo nuovamente Invio sulla tastiera e poi riavviate il PC digitando, sempre nel prompt dei comandi:

wpeutil rebot

Attendete che il processo di avvio di Windows 10 arrivi fino alla schermata di login dove, in basso sulla destra, troverete l’icona che fa riferimento alle funzioni di accessibilità, cliccatela.

utilman

A questo punto si aprirà nuovamente il prompt dei comandi e dovrete procedere alla creazione di un nuovo utente con permessi amministrativi digitando e confermando con Invio le seguenti due istruzioni:

net user nuovoutente /add

poi:

net localgroup administrators nuovoutente /add

Potete ovviamente sostituire nuovoutente con il nome del nuovo utente che volete creare.

Riavviando il sistema troverete ora il nuovo account appena creato ed accessibile liberamente senza l’inserimento di alcuna password. Il gioco è fatto.

Non vi testa che accedere alle impostazioni dell’utente di cui avete dimenticato le credenziali di accesso e modificarle a vostro piacimento.

Risolto il problema? Tornato tutto alla normalità? Ottimo, ora non vi resta che iscrivervi alla nostra Newsletter o al nostro Feed RSS per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli pubblicati.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condividi ora!

Invia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons