Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

Vediamo come impostare e gestire le restrizioni su Windows 10. In questo modo potremo far usare Internet in modo sicuro ai nostri bambini limitando il tempo e gli orari d'uso del Pc e bloccando siti, app e giochi non adatti

L’accesso costante al Web ci espone costantemente a rischi di ogni genere, non si tratta solo di virus e malware, i pericoli per chi utilizza un computer sono molto più vari. Si va dal furto di identità ai rischi che possono corrrere i bambini venendo in contatto con informazioni e contenuti non adatti alla loro età.

Internet è un universo immenso in cui è possibile trovare di tutto e consentirne l’esplorazione libera e incontrollata non è sicuramente opportuno. La sicurezza informatica rappresenta da sempre una delle sfide più importanti per Microsoft, che si è molto impegnata negli ultimi anni per rendere il suo sistema operativo non solo più semplice e funzionale, ma anche più affidabile.

Proprio per questo, oggi andremo a vedere insieme come impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10, in questo modo potremo far usare Internet, app e giochi in modo sicuro ai nostri bambini, limitando l’accesso ad App non adatte, il tempo e gli orari d’uso del Pc.

La prima cosa da fare è creare un nuovo utente bambino, per fare questo cliccate su Start → Impostazioni → Account → Famiglia e altri utenti.

 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10
 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10
 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

Successivamente cliccate su Aggiungi membro della famiglia, Windows 10 vi offrirà la possibilità di selezionare Aggiungi un bambino o Aggiungi un adulto come tipologia di utente, selezionate Aggiungi un bambino. Ora inserite il suo indirizzo email (se non ce l’ha potete crearne uno cliccando sull’apposito link) e completate la procedura.

 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10
 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

Le persone aggiunte con account Adulto potranno iniziare da subito ad usare il Pc, ma per modificare le impostazioni degli account bambino dovranno prima accettare l’invito (entro 14 giorni) che il sistema operativo invierà loro mediante email. Completate quindi la procedura accettando l’invito ed aggiungendo alcune informazioni seguendo la procedura guidata (naturalmente dovrà essere il genitore a farlo).

Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

Ora che l’account del vostro bambino è creato, è arrivato il momento di prendersi cura di lui impostando e gestendo alcune restrizioni.

RESTRIZIONI PER IL TEMPO

Dalla finestra Famiglia, accessibile dal Pannello di controllo del vostro Account Microsoft, cliccate ora sull’utente associato al bambino di cui volete impostare le restrizioni, selezionate Tempo davanti allo schermo e cambiate l’impostazione di Imposta limiti per l’uso dei dispositivi da parte del bambino da Disattiva ad Attiva.

 Restrizioni bambini 8
 Restrizioni bambini 9
 Restrizioni bambini 10

Potete quindi impostare per ogni giorno della settimana la fascia oraria in cui consentire l’uso del Pc al bambino. Inoltre, per ogni giorno, potete specificare un numero massimo di ore, per il weekend, ad esempio, potete concedere più ore mentre gli altri giorni che c’è scuola sarete più restrittivi.

Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

LIMITARE L’ACCESSO AL WEB

Cliccate ora su Esplorazione Web e impostate Blocca siti Web inappropriati su Attiva. Con questa opzione vengono bloccati i contenuti per adulti, la funzione InPrivate Browsing e viene attivata la ricerca sicura su Bing. Potete anche impostare manualmente i siti Web che volete bloccare o rendere sempre visitabili.

 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10
 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

DIVERTIRSI SENZA ESAGERARE

La preferenza dei bambini va soprattutto ai giochi, ma per evitare che ci dedichino troppo tempo, potete andare in App, Giochi ed elementi multimediali ed impostare Blocca app e giochi inappropriati su Attiva. Indicate quindi l’età del bambino tramite l’apposita tendina in modo che possa giocare solo con titoli appropriati. I bambini potranno comunque inviarvi delle richieste per usare i giochi che sono bloccati.

 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10
 Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

UN PICCOLO SALVADANAIO

Sul Windows Store ci sono anche app, giochi, musica ed altri contenuti digitali disponibili solo a pagamento. Andando in Acquisti e spese potete aggiungere del denaro al vostro account con un buono regalo ed impostare un limite di spesa per i bambini in modo che possano anche acquistare i contenuti a pagamento.

Impostare e gestire le restrizioni bambini su Windows 10

Spero come sempre di essere stato chiaro e di aiuto a molti di voi, per eventuali domande, chiarimenti o segnalazioni di link non funzionanti vi invito ad usare l’apposita sezione Commenti in fondo all’articolo.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condividi ora!

Invia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons