!!! FLASH NEWS !!!

Windows 10 Creators Update: ecco le novità

Ecco le novità possiamo trovare sul nuovo aggiornamento Creators Update disponibile a partire dal 5 aprile in automatico... o manuale.

Windows 10 Creators Update
Condivisioni

Finalmente ci siamo. Dopo lunghi mesi di sviluppo e numerosi rilasci di build insider, ecco che finalmente mercoledì 5 aprile, Microsoft ha reso disponibile al download il nuovo Windows 10 Creators Update.

Come già accaduto in precedenza con il rilascio dell’Anniversary Update, Microsoft prevede che Windows 10 Creators Update impiegherà qualche mese per riuscire a raggiungere la totalità dei dispositivi abilitati, ma per i più impazienti offre comunque l’alternativa dell’aggiornamento manuale, eseguibile utilizzando semplicemente l’Assistente aggiornamento raggiungibile a questo link.

Windows 10 Creators Update porta ovviamente con se un sacco di interessanti novità, ma il pezzo forte, come dice il nome stesso, sta nella creatività. Il nuovo aggiornamento è infatti dedicato principalmente a chi ama creare, che si tratti di una semplice immagine 3d, di una presentazione in Power Point, un videogame o un sito web… poco importa.

Ma vediamo quindi quali sono le più importanti novità del nuovo Windows 10 Creators Update.

Le novità di Windows 10 Creators Update

Paint 3D

Senza ombra di dubbio la novità principale della nuova versione di Windows 10 è l’introduzione di Paint 3D, che consente di creare e lavorare oggetti 3D in modo molto semplice ed intuitivo, inserendo nelle scene addirittura oggetti scansionati con uno smartphone tramite Windows Experience 3D Capture.

Paint 3D

Edge e Power Point 3D

Ora anche Edge supporta i contenuti 3D e può essere utilizzato per caricare e scaricare i modelli 3D stampabili poi tramite una stampante 3D. È presente anche l’App View 3D Preview che supporta i modelli nei formati .fbx e .3mf e le funzionalità 3D sono state aggiunte anche a Microsoft Power Point.

Power point 3D

La Mixed Reality

Microsoft sembra puntare molto anche sulla Mixed Reality, un’esperienza comprendente la realtà aumentata, la realtà virtuale ed il calcolo olografico, ma che per essere vissuta necessita comunque dell’impiego di dispositivi compatibili, come gli stessi visori HoloLens, che permettono di osservare il mondo reale con immagini digitali sovrapposte

Molto interessante anche l’annuncio di una partnerpsip con Acer, Asus, Dell, HP e Lenovo per la produzione di modelli compatibili con la Mixed Reality e prezzi che dovrebbero partire dai 299 dollari, decisamente molto inferiori rispetto agli HoloLens, gli Oculus Rift o gli HTC Vive.

Maggiori scelte per gli aggiornamenti

È ora possibile, nelle versioni Professional, Enterprise ed Educational, sospendere gli aggiornamenti automatici fino a 35 giorni e bloccare gli aggiornamenti dei driver.

Barra di navigazione nel registro di sistema

Finalmente adesso si può copiare ed incollare un percorso per raggiungere una determinata chiave invece di dover essere sempre costretti ad utilizzare il pannello sulla sinistra.

copia incolla regedit

PowerShell

Da ora è impostato come predefinito anziché il Prompt dei comandi.

Via il Pannello di controllo

Il Pannello di controllo non è più accessibile cliccando con il tasto destro del mouse sul pulsante Start, ma è comunque possibile avviarlo tramite l’aiuto di Cortana.

Pannello di controllo cortana

Invio di SMS tramite Skype

Skype introduce il supporto per l’invio e la ricezione degli SMS da PC. Si deve però utilizzare l’App Skype Preview su Windows Phone 10.

Nuovo catturaschermo

Ora è possibile procedere alla cattura di un’area specifica del desktop utilizzando la combinazione di tasti WIN + SHIFT + S.

Migliorata l’accessibilità

Per avviare l’assistente vocale non si utilizza più la combinazione di tasti WIN + INVIO, troppo semplice da premere accidentalmente, adesso occorre usare CTRL + WIN + INVIO.

Sensore memoria

Windows 10 Creators Update offre ora la possibilità di liberare automaticamente spazio attivando l’opzione Sensore memoria dal pannello Impostazioni → Sistema Archiviazione. Così facendo, il sistema eliminerà automaticamente i file temporanei e svuoterà il cestino.

Sensore memoria

Il blocco dinamico

Da ora Windows 10 può provvedere autonomamente al blocco del PC in caso di allontanamento dalla propria postazione. Per utilizzare questa funzionalità occorre associare un cellulare tramite connessione bluetooth ed attivare l’opzione Blocco dinamico in Impostazioni Account → Opzioni di accesso. Una volta impostato, se ci allontaniamo dal computer per più di 30 secondi (ovviamente portando con noi il cellulare), Windows si bloccherà automaticamente.

Blocco dinamico

Risoluzione dei problemi

Adesso è possibile tentare di risolvere i problemi del sistema automaticamente andando in Impostazioni Aggiornamento e sicurezza → Risoluzione dei problemi.

Miglioramento delle Impostazioni

Il pannello delle Impostazioni è stato ulteriormente semplificato riorganizzando le categorie. In Dispositivi Bluetooth e altri dispositivi è ora possibile gestire tutti i dispositivi connessi in un unico luogo, mentre in Sistema Schermo è finalmente possibile modificare la risoluzione dello schermo senza essere per forza costretti a passare attraverso il Pannello di controllo.

Bluetooth e altri dispositivi
Risoluzione windows 10

Ricorda le nostre scelte

Se procediamo alla disinstallazione di alcune App integrate in Windows 10, con ad esempio Mail, il sistema si ricorda della nostra scelta e non le reinstalla in caso di aggiornamento.

Touchpad virtuale

Eravamo abituati alla Tastiera su schermo, ma da ora è possibile visualizzare anche il touchpad. Per abilitare l’opzione occorre cliccare con il tasto destro del mouse sulla Barra delle applicazioni e selezionare la voce Mostra pulsante touchpad. Verrà quindi aggiunto il pulsante Touchpad accanto a quello della Tastiera (funzione disponibile solamente su dispositivi dotati di display touch).

Cosa ne pensate quindi di questo Windows Creators Update? Fatecelo sapere e non dimenticate di iscrivervi alla nostra Newsletter o al nostro Feed RSS per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli pubblicati.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condivisioni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*