Ultimi Articoli

Gestire i Desktop virtuali su Windows con Dexpot

Gestire i Desktop virtuali su Windows sotto ogni aspetto oggi si può. Prova Dexpot per Windows e personalizza i tuoi desktop nei minimi dettagli. È Gratis!

Gestire i Desktop virtuali su Windows
Condivisioni

In questo nostro precedente articolo abbiamo visto come gestire i Desktop virtuali su Windows attraverso l’utilizzo del piccolo e semplice programmino gratuito Desktops.

Utilizzando Desktops avrete senz’altro notato la sua semplicità di impiego e di configurazione, ma se qualcuno volesse poter configurare qualcosa in più rispetto alla sola scelta dei tasti rapidi, ecco che entra in gioco Dexpot, un software di controllo e gestione dei Desktop virtuali su Windows che viene proposto in versione completamente gratuita se utilizzato per scopi privati, mentre se si volesse utilizzarlo in ambito commerciale ci sarà da versare una piccola quota di registrazione.

Dexpot rimane comunque un software molto leggero e che non va quindi ad incidere sulle prestazioni del PC, ma offre senza ombra di dubbio un bel po’ di funzionalità in più se confrontato con il comunque molto valido Desktops, come ad esempio la possibilità di creare oltre quattro Desktop virtuali, con tanto di risoluzione ed immagine di sfondo personalizzabili tra uno e l’altro.

Potete ottenere Dexpot scaricandolo dal sito del produttore a questo link, oppure effettuando il download direttamente dai server Mega riservati ai nostri lettori a questo link. A download completato, eseguite dexpot_1614_r2439.exe per avviare l’installazione di Dexpot.

Iniziate dunque l’installazione cliccando su OK per confermare la lingua italiana, Avanti sulla seconda finestra ed Accetto sulla terza per accettare i termini della licenza d’uso.

Dexpot installer language
dexpot install
dexpot install 1

Nella prossima finestra assicuratevi che sia spuntata la voce Private use, proseguite quindi cliccando su Avanti e di seguito su Installa. Una volta portata a termine la procedura di installazione, cliccate su Fine per concludere l’operazione ed avviare direttamente Dexpot.

dexpot install 2
dexpot install 3
dexpot install 4

Tutto pronto, guardate il monitor in basso a destra, accanto all’orologio di Windows, e dovreste ora vedere l’icona di Dexpot pronta per essere utilizzata.

Di default, Dexpot si avvia già con una base di quattro scrivanie aperte, ma cliccando sulla sua icona con il tasto destro del mouse ed accedendo alle sue Impostazioni, noterete immediatamente la miriade di personalizzazioni possibili, a partire dalla scelta di utilizzare fino a 20 desktop contemporaneamente fino alle opzioni meno immaginabili come trasparenze o associazioni di app direttamente ai singoli desktop.

I pannelli che potete trovare e configurare tra le Impostazioni di Dexpot sono sei: Generale, Aspetto, Componenti, Controlli, Cambio desktop ed Extra.

Dexpot impostazioni generale
Dexpot impostazioni aspetto
Dexpot impostazioni componenti
Dexpot impostazioni controlli
Dexpot impostazioni cambio desktop
Dexpot impostazioni extra

Tra le varie altre sezioni configurabili di Dexpot alle quali potete accedere attraverso un click con il tasto destro del mouse sulla sua icona, potete trovare anche il Catalogo delle finestre, l’Anteprima a schermo intero, la Configurazione del singolo desktop, l’Assegnazione delle applicazioni, la Gestione del desktop, l’Anteprima, le Regole e le Finestre.

Dexpot tasto destro

Ecco dunque come gestire i Desktop virtuali su Windows con Dexpot, e non dimenticate di iscrivervi alla nostra Newsletter o al nostro Feed RSS per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli pubblicati.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condivisioni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*