Ultimi Articoli

Facebook Sports Stadium: tutti allo stadio con Facebook

Il suo nome è Facebook Sports Stadium ed è la nuova funzionalità implementata da Facebook per portarci al centro di tutti i principali eventi sportivi. Scopriamo di cosa si tratta.

Facebook Sports Stadium
Condivisioni

Facebook Sports Stadium, è questo il nome del nuovo servizio HUB lanciato da Facebook, dove gli utenti possono condividere in tempo reale con gli amici tutti gli eventi sportivi del momento. Ad oggi il social network di Zuckerberg si può tranquillamente considerare il più grande stadio virtuale al mondo con la bellezza di oltre 650 milioni di super appassionati di sport. Ora, grazie a questo nuovo servizio, gli utenti potranno condividere e commentare ogni singolo evento con i propri amici.

La novità arriva proprio per venire incontro alla voglia di sport dei suoi iscritti, è stato quindi allestito uno spazio virtuale completamente dedicato agli eventi sportivi, offrendo così agli utenti l’opportunità di commentare ogni competizione o gara stiano guardando in quel momento.

Tutti i contenuti del nuovo HUB vengono gestiti in tempo reale ed elencati in ordine cronologico. All”interno di Facebook Sports Stadium tutti gli iscritti hanno la possibilità di accedere ai post e ai commenti dei loro amici su un evento sportivo specifico, con l’opportunità di visionare i post di persone esperte come allenatori e giornalisti, accedendo direttamente ai loro profili. E possibile inoltre conoscere i risultati delle competizioni ed ottenere informazioni sugli eventi futuri, compresi gli orari di tutte le dirette televisive.

Facebook Sports Stadium si può definire a tutti gli effetti una specie di secondo schermo su cui condividere e commentare in tempo reale con tutti i propri amici. Tutti hanno l’opportunità di accedervi direttamente tramite la nuova piattaforma, ricercando l’evento sportivo desiderato, ma in futuro il social prevede di implementare nuove modalità di accesso.

Tutti gli utenti hanno a disposizione quattro schede. La prima contiene l’elenco in ordine cronologico di tutti gli eventi sportivi, la seconda contiene, sempre in ordine cronologico (proprio come Twitter), i commenti dei propri amici, la terza espone invece tutti i commenti degli “esperti”, come giornalisti, commentatori accreditati, giocatori e grandi nomi. L’ultima scheda, infine, offre tutte le statistiche nel dettaglio per l’evento sportivo che state guardando.

Facebook Sports Stadium

Facebook Sports Stadium fornisce informazioni sull’evento sportivo, riteniamo però che la conversazione e l’interazione con altre persone siano fondamentali per vivere completamente l’esperienza dello sport in diretta. Queste le parole con cui Dan Reed, responsabile Facebook per il nuovo servizio, chiarisce che il nuovo HUB punta a completare le esperienze offerte dalla TV e non a sostituirle.

Finora Twitter è sempre stata la piattaforma privilegiata dagli utenti che desideravano seguire gli eventi sportivi, ma purtroppo l’esperienza non era un gran che. Per come è concepita la piattaforma di Twitter, è spesso complicato tenere il passo con le conversazioni o perdere i commenti più interessanti nella giungla di tweet, spesso scritti da utenti che con l’evento sportivo non hanno proprio nulla a che fare, Twitter ha quindi fallito l’obiettivo non riuscendo a rendere semplice l’esperienza.

La nuova piattaforma di Facebook si propone invece di semplificare al massimo l’interazione, rendendo l’esperienza più semplice ed efficace. Se da una parte confinare i commenti sullo sport in una determinata area può favorire la semplificazione della discussione, rendendola così più efficace, dall’altra si perde l’allargamento dei commenti all’intera piattaforma, proprio come avviene su Twitter, ad esempio con il retweet del commento di un esperto da parte di migliaia di utenti. Facebook Sports Stadium perde capacità di raggiungere quell’ampio pubblico, ma può acquistare, in compenso, i commenti di tutti quegli utenti che non possono assistere direttamente all’evento, attraverso il meccanismo delle amicizie.

Facebook Sports Stadium

Facebook Sports Stadium testimonia ulteriormente la volontà di Facebook di intrecciare sempre più il social con la TV. Non servirà molto tempo per rendersi conto se il nuovo HUB sarà in grado di rapire la massa di utenti Twitter. Al momento il servizio è attivo solamente per gli utenti iOS statunitensi, anche se Facebook ha già dichiarato di volerlo espandere anche alle altre piattaforme. Non ci sono però ancora notizie circa un possibile debutto in Europa, inizialmente infatti l’HUB sarà dedicato al football americano. Prossimamente approderanno alla piattaforma anche gli eventi di altri sport come il baseball, il calcio, il basket, l’hockey su ghiaccio ed altri ancora.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condivisioni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*