Ultimi Articoli

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

sfruttiamo al meglio la connessione ADSL per scaricare a manetta dai canali di file sharing

Condivisioni

Negli ultimi anni il file hosting è stato indiscutibilmente il canale preferito dagli internauti per condividere contenuti su Internet, soprattutto perché garantisce elevate velocità di download.

Per sfrutarne davvero al pieno questa caratteristica, però, occorre acquistare dei pacchetti Premium, un limite per molti utenti che, proprio per questo motivo, continuano a preferire l’immediatezza d’uso e la stabilità di eMule, che nella sua ultima versione introduce finalmente una migliore gestione delle connessioni ad alta velocità. Inoltre, se ben configurato, il client permette di scovare tutto quello che non si trova sugli altri canali di file sharing.

Il progetto eMule non è certo recentissimo, ma il programma si conferma ancora come uno dei più efficienti client per il download, è completamente gratuito e libero da ogni adware o spyware, ogni file è controllato da corruzioni mentre viene scaricato per assicurare download privi di errori, la funzione di anteprima permette di riprodurre un video prima che venga completato il download, così da evitare inutili fake, è possibile creare categorie di download per poterli organizzare meglio, la rielaborazione della gestione degli upload permette di gestire con maggiore efficienza le connessioni Internet ad alta velocità ed ottimizzare l’utilizzo della banda, l’ottimizzazione della gestione degli hash AICH dei singoli file permette il recupero di eventuali dati corrotti, il vecchio motore di ricerca Filedonkey è stato sostituito dal più efficiente ContentDB, le priorità automatiche e la gestione delle fonti permettono di avviare più download contemporaneamente senza doverli monitorare, il codice sorgente del client è stato ulteriormante ottimizzato ed ora pesa di meno sulle risorse di sistema e configurando eMule come un client IRC è possibile chattare con gli altri utenti in tutto il mondo.

Potete ottenere eMule 0.50b direttamente dai cloud esclusivi riservati ai miei lettori inserendo negli appositi campi qui sotto il vostro nome e la vostra email, riceverete dopo pochi istanti il link al download diretto. In alternativa potete collegarvi al sito ufficiale da questo link e verificare se è già disponibile al download la nuova versione 0.50b (alla data di oggi ancora non lo è).

Installate eMule seguendo la semplice procedura guidata cliccando sempre su Avanti e poi su Fine, una volta terminata l’installazione ed avviato il programma, una schermata vi chiederà di concedere al software l’uso della rete.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Dopo aver acconsentito passate alla configurazione del Mulo. Cliccate su Avanti e scegliete se voler caricare eMule all’avvio del Pc e procedete con Avanti.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Se il Router lo sopporta, cliccate Usa l’UPnP per configurare il Router, il Mulo proverà ad aprire automaticamente le porte sul Router.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Se non dovesse riuscirci occorrerà accedere al pannello di configurazione del vostro Router per aprire manualmente le porte necessarie, se vi trovate in difficoltà nell’effettuare questa operazione, potete connettervi al sito http://portforward.com ed andare nella sezione List of all Routers, da qui potete selezionare il vostro modello per marca e trovare una guida dettagliata alla sua configurazione.

Una volta aperte in un modo o nell’altro le porte necessarie, potete verificare la corretta comunicazione con eMule cliccando su Verifica connessione, si aprirà una finestra del browser che vi confermerà che le porte impostate possono comunicare con eMule.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

A questo punto tornate su eMule e portate a termine l’installazione cliccando ripetutamente su Avanti e poi su Fine.

Impostiamo ora la banda accedendo al menu Opzioni→Connessione. Nella Capacità di Ricezione e Invio impostate l’80% della velocità massima di download e upload supportati dalla vostra linea ADSL, per le Fonti massime per file e Limiti di connessione impostate per entrambi 500, diamo Applica e poi Ok.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Ora cliccate sul tab Server ed eliminate tutti quelli presenti cliccandoci sopra con il tasto destro e scegliendo Elimina tutti i server.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Nel campo Aggiorna server.met da indirizzo digitate ora l’URL http://peerates.net/servers.php e premete Aggiorna, vedrete aggiunti una serie di server sicuri.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Ora per connettervi alla rete eD2K non dovete far altro che cliccare su Connetti, per essere sicuri di scaricare al massimo controllate anche che il vostro Id sia alto.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Ora andate nel tab Kad ed anche qui cliccate semplicemente su Connetti  per avviare anche la connessione Kad.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Ora siete pronti per avviare il vostro primo download. In Cerca digitate il nome del file che cercate, selezionate il metodo di ricerca Globale e premete Inizia. Per filtrare i risultati potete specificare il Tipo di file ed avviare il download con un doppio click sul file scelto (meglio quelli con più fonti).

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Per controllare lo stato di scaricamento dei file basta andare in Trasferimenti, da qui potete controllare la velocità in download, lo stato di completamento ed il tempo stimato rimanente. Cliccando con il pulsante destro del mouse su un file potete impostare la priorità alta per velocizzare il download.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Di default eMule salva i file completati nella cartella C:\Users\NomeUtente\Downloads\eMule\Incoming. Se volete cambiarla e specificarne un’altra, andate su Opzioni→Cartelle ed inserite in File completati il nuovo percorso.

eMule 0.50b, nuova versione con prestazioni mai viste

Come sempre mi auguro di essere stato di aiuto a molti di voi, per eventuali domande, chiarimenti o segnalazioni di link non funzionanti, vi invito ad utilizzare l’apposita sezione in fondo all’articolo.

Casse wireless

Condivisione-Social-1

Condivisioni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Translate »