!!! FLASH NEWS !!!

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Esiste un modo semplice e rapido per creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare!

Condivisioni

In questo precedente articolo abbiamo visto l’importanza del ruolo dei DNS durante la navigazione in Internet  e abbiamo scoperto insieme un valido metodo per riuscire a trovare, testare ed impostare automaticamente i migliori. I DNS non sono però gli unici parametri da poter impostare manualmente in una scheda di rete. Indirizzo IP, Subnet mask e Gateway predefinito sono altri parametri fondamentali per la navigazione, senza un loro corretto settaggio non sareste in grado di aprire nemmeno una pagina web. Ma chi si occupa quindi di impostare questi parametri? Quando ci connettiamo alla nostra classica rete domestica per navigare in internet, solitamente non facciamo altro che ricercare la rete wireless, cliccarci sopra, inserire l’eventuale password di accesso ed il gioco è fatto, in questo caso tutti i parametri saranno impostati automaticamente dal router tramite la funzionalità DHCP, un protocollo di rete in grado di eseguire tutti questi settaggi automaticamente al posto nostro. Purtroppo però le cose non sono sempre così semplici, soprattutto nelle grosse aziende, dove esiste una complessa ed ampia rete formata da molti computer, quest’onere spetta agli amministratori di rete che provvedono ad assegnare manualmente ad ogni dispositivo connesso la corretta configurazione di Indirizzo IP, Subnet mask e Gateway predefinito.

Il vero problema sorge nel momento in cui utilizziamo lo stesso Pc sia a casa che in ufficio, a casa abbiamo bisogno di un certo tipo di configurazione (automatica) e in ufficio, se vogliamo avere accesso alla rete, dobbiamo ogni volta reimpostare manualmente tutti i parametri… grossa scocciatura soprattutto per chi, questa operazione, è costretto a svolgerla ogni sacrosanto giorno!

Per fortuna esiste un software in grado di svolgere tutte queste operazioni, ed altre, in modo completamente automatico al posto nostro, semplicemente e con un solo click, parliamo di NetSetMan.

NetSetMan è un utilissimo programma che consente di memorizzare fino a sei profili per alcune tra le impostazioni fondamentali del Pc, tra cui appunto quelle delle schede di rete, così da poterle richiamare rapidamente ogni qualvolta richiesto. Potete scaricare NetSetMan direttamente dalla pagina del produttore a questo link o, eventualmente, inserendo negli appositi campi qui sotto il vostro nome e la vostra email, dopo pochi istanti riceverete il link al download di NetSetMan direttamente dai cloud riservati ai nostri lettori.

Ora possiamo procedere all’installazione di NetSetMan, fate quindi doppio click sull’eseguibile netsetman_setup_404.exe per eseguirlo. Sulla prima finestra che appare selezionate la lingua italiana e confermate con Ok, cliccate poi su Avanti e nella successiva finestra spuntate la voce Accetto i termini del contratto di licenza, confermate cliccando nuovamente su Avanti.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Ora potete selezionare il tipo di installazione che desiderate, la prima opzione è l’installazione Standard, mentre la seconda prevede l’installazione su un’unità esterna per l’utilizzo portatile, per questo tutorial andremo ad eseguire l‘installazione Standard. Mettete dunque la spunta su Installazione standard e cliccate su Avanti. Cliccate su Avanti anche sulle successive tre finestre e poi su Installa.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Sulla finestra che appare al termine dell’operazione cliccate su Avanti e concludete con Fine.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Ora vi trovate di fronte all’interfaccia principale di NetSetMan da cui potrete settare i parametri dei sei profili creabili. Potete inoltre rinominarli cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse e selezionando la voce Rinomina.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Per ognuno dei sei profili sarete in grado di impostare diversi parametri come Indirizzi IP, Gateway, Server DNS, Nome computer, Gruppo di lavoro, Stampante predefinita e altro ancora. Nel caso specifico di questo tutorial in cui vogliamo creare e gestire diversi profili di rete, selezionate nel primo profilo dal menu a tendina in alto l’adattatore di rete che desiderate configurare e, subito sotto, specificate i vari parametri con IP, Gateway, Mask e DNS. Una volta creato e settato il primo profilo, potete passare a creare il secondo, il terzo e così via. Potete ad esempio creare un profilo per quando vi trovate in ufficio, uno per quando siete a casa eccetera.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Una volta creati i vari profili potete passare alla modalità compatta cliccando sull’apposito tasto o ridurre il programma ad icona cliccando sulla barretta di riduzione in alto a destra. A questo punto, per selezionare un profilo, non dovrete far altro che cliccare sull’icona di NetSetMan sulla barra delle applicazioni in basso a destra e successivamente sul profilo che volete attivare, automaticamente i parametri della scheda di rete e tutte le altre impostazioni da voi settate verranno riconfigurate con un notevole risparmio di tempo e indubbiamente in modo più pratico.

Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare
Creare e gestire diversi profili di rete, ecco come fare

Ecco fatto, anche per oggi siamo arrivati al termine di questo tutorial su come creare e gestire diversi profili di rete, spero come sempre di essere stato di aiuto a molti dei nostri lettori e non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter o al nostro Feed RSS per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli pubblicati.

TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTACI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Condivisioni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*