!!! FLASH NEWS !!!

Come formattare in NTFS su Windows

Errore: Il file è troppo grande per il file system di destinazione. Scopri come formattare in NTFS per risolvere il problema una volta per tutte.

formattare in NTFS

Il file è troppo grande per il file system di destinazione. Stai per caso cercando di copiare un file sul tuo hard disk esterno e ti sei trovato di fronte a questo maledetto messaggio senza riuscire a capire il come risolvere il problema? Non preoccuparti, adesso ti spiego per bene cosa sta succedendo e, ovviamente, ti darò anche la soluzione al problema.

La causa di questo impedimento è dovuta al file system utilizzato dall’hard disk su cui stai cercando di copiare il file. Ma che cos’è il file system? Il file system non è altro che procedimento tramite il quale vengono collocati e coordinati i file all’interno di un dispositivo di archiviazione, come per l’appunto il tuo hard disk esterno, una chiavetta USB, una memoria SD, un CD/DVD e addirittura, in casi specifici, anche nella RAM.

I due file system più utilizzati su piattaforma Windows sono FAT32 (quello attuale del tuo hard disk esterno) e l’NTFS (NT File System), utilizzato sui più recenti sistemi basati su Windows NT.

Alla luce di quanto appena detto, quello che devi fare per riuscire a copiare il file incriminato all’interno del tuo hard disk esterno, è semplicemente formattare l’unità in NTFS, in quanto una delle limitazioni del vecchio FAT32, è proprio l’incapacità di gestire file più pesanti di 4Gb, come probabilmente quello che stai cercando di trasferire.

Vediamo quindi come formattare in NTFS su Windows con tre differenti procedure. Puoi tranquillamente scegliere di seguire quella che più ti ispira in quanto, alla fine, il risultato non cambia.

Come formattare in NTFS su Windows con Esplora file

Per formattare in NTFS su Windows con Esplora file, innanzitutto collega al tuo PC l’unità che desideri formattare, apri Esplora File (puoi farlo rapidamente premendo contemporaneamente i tasti WIN + E), seleziona sulla sinistra la voce Questo PC, quindi clicca con il tasto destro del mouse sull’icona dell’unità che desideri formattare e, dal menù contestuale che si apre, scegli la voce Formatta.

formattare in NTFS su Windows

A questo punto apri la tendina File system, seleziona la voce NTFS, clicca su Avvia e, all’AVVISO: formattando il disco TUTTI i dati in esso contenuti verranno cancellati. Scegliere OK per formattare il disco, ANNULLA per annullare l’operazione, conferma con OK.

Tutti i dati contenuti all’interno dell’unità verranno eliminati ed l processo di formattazione avrà inizio. Al termine comparirà la finestra di notifica di formattazione completata. Se vuoi che il sistema esegua anche una scansione del disco alla ricerca di settori danneggiati, togli la spunta dalla voce Formattazione veloce. Nell’apposito spazio Etichetta di volume, puoi assegnare un nome all’unità così da riconoscerla più facilmente quando connessa.

formattare in NTFS su Windows

formattare in NTFS su Windows

Come formattare in NTFS su Windows con Gestione disco

Il secondo metodo che voglio spiegarti per formattare in NTFS su Windows è tramite l’utilizzo di Gestione disco. Questo procedimento può essere molto utile nel caso tu voglia formattare solamente una partizione del disco, senza toccare il rimanente dello spazio.

Per formattare in NTFS su Windows con Gestione disco, clicca con il tasto destro del mouse sul pulsante Start di Windows e seleziona la voce Gestione disco. Ti troverai cosi di fronte ad una finestra contenente l’elenco di tutti i dischi connessi al computer, con relative partizioni.

formattare in NTFS

formattare in NTFS

Per formattare in NTFS solamente una partizione, devi selezionarla con il tasto destro del mouse, scegliere la voce Formatta dal menù a tendina e confermare l’operazione con OK.

formattare in NTFS

formattare in NTFS

Se invece vuoi formattare in NTFS l’intera unità, come abbiamo visto con il primo metodo, dovrai, sempre con il tasto destro del mouse, selezionare l’intera unità e proseguire come appena descritto con Formatta e OK. In entrambi vedrete comparire il solito AVVISO: formattando il disco TUTTI i dati in esso contenuti verranno cancellati. Scegliere OK per formattare il disco, ANNULLA per annullare l’operazione. Conferma semplicemente con OK.

formattare in NTFS

formattare in NTFS

formattare in NTFS

Come formattare in NTFS su Windows con Prompt dei comandi

L’ultimo metodo che ti andrò a descrivere è un pochino più da smanettoni ma è anche quello che permette senza ombra di dubbio un maggior controllo sulle operazioni di formattazione. Per formattare in NTFS tramite Prompt dei comandi, clicca sul campo di ricerca di Windows, digita cmd, clicca con il tasto destro del mouse sul primo risultato della ricerca, scegli la voce Esegui come amministratore e conferma l’avviso di Controllo dell’account utente con SI.

formattare in NTFS

formattare in NTFS

Ora che ti trovi nel Propmt dei comandi loggato come Amministratore, digita il comando format X: /fs:ntfs, sostituendo la lettera X con quella dell’unità che intendi formattare, premendo due volte Invio sulla tastiera e confermando infine, alla richiesta di inserimento di un’etichetta, con un altro Invio. Per eseguire una formattazione rapida aggiungi /Q alla fine del comando, mentre per eseguire una formattazione sicura aggiungi, sempre alla fine del comando, /P:X, sostituendo alla lettera X il numero di scritture da far eseguire sull’unità (2, 3, 4 e via dicendo). Aumentando il numero di scritture diminuirà drasticamente la possibilità di recupero dei file dal disco.

formattare in NTFS

formattare in NTFS

formattare in NTFS

Tramite Prompt dei comandi esiste anche una procedura che permette di convertire un unità da FAT32 ad NTFS senza perdere i dati contenuti al suo interno. Questa operazione risulta molto utile nel caso tu sia in possesso di un hard disk un po’ datato in cui hai già memorizzato un sacco di dati, ma che, nell’epoca di file sempre più pesanti, necessita di un piccolo aggiornamento. Fai attenzione però che questa operazione non è reversibile, una volta convertito il disco in NTFS, potrai tornare in FAT32 solamente formattandolo.

Per convertire un disco da FAT32 ad NTFS senza perdere i dati memorizzati, digita convert X: /fs:ntfs, sostituendo la lettera X con quella dell’unità che intendi convertire.

formattare in NTFS

Ecco fatto, ora che sai come formattare in NTFS su Windows con tre metodi differenti, scegli quello che più fa al caso tuo e non dimenticarti di iscriverti alla mia Newsletter o al mio Feed RSS per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli pubblicati.




TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?

SE NON LO HAI GIÀ’ FATTO, AIUTAMI A CONDIVIDERLO CON I TUOI AMICI

TI BASTA UN PICCOLO CLICK 😉

Ti consiglio anche…

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: